EXPO e suo indotto per l'ottica milanese

Expo, per gli ottici della zona limitrofa all' esposizione mondiale finora è una delusione!!!!!!!!!

Traffico scarso, riscontri poco soddisfacenti, nessun aumento della clientela: è il bilancio di alcuni dei principali punti vendita situati nelle zone turistiche di Milano a tre mesi dall’inizio dell’evento mondiale dedicato al cibo.

 

Sembra che le aspettative deluse dell’Expo non riguardino solo il numero dei visitatori.Anche il fuori Expo, almeno dal punto di vista degli ottici, non sta dando i risultati che si attendevano. Perfino nelle vicinanze dell’Expo Gate di Largo Cairoli, di fronte al Castello Sforzesco. «Il traffico è scarsissimo e lo era già prima del grande caldo. Pensavamo di tenere aperto tutto agosto, ma ora chiuderemo qualche giorno», dicono a b2eyes TODAY all’Ottica Vigevano di Via Dante. «L’afflusso è quasi inferiore all’anno scorso - fanno eco da Eye Tech nella vicina Via Meravigli, angolo piazza Cordusio - Avevamo programmato qualche iniziativa, ma il riscontro è stato così deludente che ci abbiamo rinunciato». Bilancio negativo anche per l’Ottica Matuella in Piazza Cadorna, nonostante i cambiamenti di orario e le promozioni. «Non riguarda solo noi, ma tutti i negozi della piazza», confermano. Assumere un commesso cinese per la clientela del Far East non è servito ad aumentare le vendite da Ottica FBL in Via Torino. «Si è lavorato molto di più per il Salone del Mobile e il Fuorisalone. Solo qualche curioso, ma niente di più», rispondono da Optical Kino di Via Carducci. Unica voce fuori dal coro ViaDanteSedici, il negozio di ottica che prende il nome dal suo indirizzo. «Abbiamo avuto tantissimi stranieri, inglesi, americani, indiani, meno arabi per via del Ramadan. E senza fare sconti speciali», commenta soddisfatta Renata Crisafulli, la titolare. E nelle altre zone clou della città la situazione è migliore? Non migliore, ma con qualche speranza nelle adiacenze del Quadrilatero. Da Punto Ottico in Piazza Meda non hanno riscontrato per il momento un incremento di clientela, ma se lo augurano in agosto, dato che resteranno aperti tutto il mese. «C’è stata un po’ più gente rispetto all’anno scorso», dicono all’Ottica Bergomi di Piazza Gae Aulenti, vitalissimo centro della nuova Milano, in zona Porta Garibaldi.

 

Fonte : b2Eyes Today